Che cosa è l’Osservatorio 

Osservatorio Atopia  è un gruppo di lavoro permanente formato da un team multidisciplinare.

La più recente ricerca scientifica ha messo in luce il ruolo svolto dalla genetica e dai fattori ambientali all’interno dei meccanismi biologici che danno luogo alla cosiddetta ‘marcia atopica’: dalla dermatite fino all’insorgenza di asma passando attraverso l’allergia alimentare e altre susseguenti manifestazioni con forte impatto sulla vita delle persone come rinite e poliposi nasale. Malattie molto diverse sono così oggi messe in correlazione. Strategie di intervento precoce e appropriato possono fare la differenza per la salute delle persone e per i costi associati alle patologie collegate.

Alla luce di queste nuove evidenze, assume particolare rilevanza dal punto di vista della sanità pubblica individuare e attuare decisioni sociosanitarie per il riconoscimento, l’inquadramento e la presa in carico multidisciplinare e quindi contenere e ridurre l’impatto socioeconomico dell’atopia.

Mancano però dati e analisi che possano consentire un processo di decision making informato.

Considerata quindi la scarsa disponibilità di conoscenze relative all’impatto dell’atopia sulla popolazione italiana, l’Osservatorio Atopia si propone di offrire, grazie al contributo incondizionato offerto da Sanofi Genzyme, un parere indipendente e autorevole, finalizzato a:

  • Fornire indicazioni utili a un corretto inquadramento dell’atopia da un punto di vista scientifico e sociosanitario
  • Contribuire a raccogliere dati scientifici e sociosanitari utili per lo sviluppo di adeguate politiche per la riduzione dell’impatto dell’atopia.

L’impegno del gruppo multidisciplinare

Nella dermatite atopica assume particolare rilevanza dal punto di vista della sanità pubblica individuare e attuare decisioni sociosanitarie per il riconoscimento, l’inquadramento e la presa in carico multidisciplinare della marcia atopica e quindi contenere e ridurre l’impatto sociosanitario ed economico delle patologie che la determinano.

Oltre all’attività di ricerca e raccolta di evidenze, l’Osservatorio Atopia avrà come obiettivi quelli di:

  • Aprire un dibattito con istituzioni e opinione pubblica tramite l’organizzazione sia di incontri a porte aperte sia di incontri a porte chiuse
  • Creare momenti di comunicazione
  • Svolgere attività di visibilità dei temi nei confronti dei media.
 

A chi è rivolto 

L’Osservatorio Atopia, tramite questo portale aperto al pubblico, ha la funzione di creare, raccogliere, organizzare e rendere fruibili informazioni e documenti su segnalazione del Gruppo Multidisciplinare da cui è composto.

Il lavoro del gruppo multidisciplinare si rivolge a:

  • Istituzioni pubbliche e decisori , per offrire dati concreti e fonti univoche e attendibili per un decision making informato
  • Associazioni pazienti , rappresentanti dei bisogni e delle necessità di chi convive con una diagnosi di malattia complessa
  • Media e opinione pubblica , interessati a meglio comprendere il fenomeno dell’atopia dal punto di vista socio-economico-sanitario e il suo impatto sul SSN.