Atopia

 

Definita nel 1923 come una condizione di alterata sensibilità a sostanze normalmente presenti nell’ambiente, il termine è tutt’ora oggetto di dibattito per un corretto inquadramento

Marcia atopica

 

Il termine descrive il naturale decorso delle malattie atopiche riassumendone la grande variabilità di espressioni cliniche che incidono sulla difficoltà di identificazione della patologia

Dermatite atopica

 

La dermatite atopica è una patologia cutanea cronica che colpisce la pelle del viso e del corpo di neonati, bambini e adulti con una incidenza in crescita negli ultimi 30 anni e un forte impatto sociale

 

Epidemiologia e impatto sulla qualità della vita

 

La complessità della malattia rende fondamentale conoscere il contesto epidemiologico, clinico e sociosanitario per attuare strategie di intervento mirate e precoci, favorendo un accesso tempestivo ed equo alle terapie.